Cosa fare contro i dolori?Queste tecniche aiutano

Altea Illustration Shiatsu 2

Shiatsu

Aiuta contro i dolori muscolari
Lo Shiatsu è una tecnica di massaggio molto dolce, una terapia passiva e quindi non un cosiddetto metodo di autogestione. Lo Shiatsu aiuta con il dolore, l'esaurimento/la fatica e la stanchezza cronica. Con lo Shiatsu si mettono in equilibrio le funzioni fisiche e mentali trovando l'armonia di corpo e spirito.

Il trattamento Shiatsu si è sviluppato in Giappone con l'influenza della medicina tradizionale cinese secondo la quale ogni essere vivente è pervaso dall’energia vitale Ki (identica al Qi in cinese), che può essere disturbata in diversi modi. Per correggere le irregolarità del Ki avviene una stimolazione terapeutica tramite pressione con le dita (Shi a tsu) o con le mani, e con palpazione (esaminando il corpo usando il senso del tatto) in punti ben precisi, nelle zone riflesse o lungo i meridiani.

Qui trova un PDF sullo Shiatsu.
Qui trova un video della Shiatsu Society Switzerland (5 minuti).

Rilassamento muscolare progressivo (RMP)

Il rilassamento muscolare progressivo (RMP) aiuta contro i dolori, lo stress e i disturbi del sonno. Usata regolarmente, il RMP serve anche come prevenzione: l'esercizio rafforza la competenza personale nell'affrontare lo stress e porta al rilassamento e alla pace interiore. Allo stesso tempo si allena la consapevolezza del proprio corpo. Si impara a riconoscere le tensioni nella vita quotidiana e ad interpretarle come un'indicazione per l'uso del RMP.

La tecnica di base del RMP: contrarre in sequenza consapevolmente determinati gruppi muscolari per 5 secondi e rilasciarli di colpo. Dopo la contrazione, percepisca consapevolmente il rilassamento per almeno 30 secondi per ogni gruppo muscolare. Con ogni gruppo muscolare, il rilassamento si diffonde man mano nel corpo.

I propri muscoli sono capaci di apprendere. Dopo circa quattro settimane di esercizi regolari, ci si può rilassare in pochi secondi.

Qui trova un PDF con informazioni dettagliate sul RMP.
Qui trova un video sul «Rilassamento muscolare progressivo» dell'Ospedale Cantonale di San Gallo (circa 40 min./ in tedesco).

Altea Illustration Entspannen
Altea Illustration Stretching Online

Stretching, allungamento

Per il dolore e la tensione muscolare acuta o persistente, lo stretching può alleviare il dolore. Allunga i muscoli accorciati e migliora non solo la capacità di rilassamento muscolare, ma anche quella mentale. Inoltre ha un effetto positivo sulla rigenerazione.

Si fa una distinzione tra lo stretching dinamico e quello statico. Lo stretching statico è raccomandato nella terapia del dolore.

Durante lo stretching statico, assuma lentamente la posizione di allungamento, la mantenga per 10-60 secondi e la rilasci lentamente. Un leggero dolore da stiramento dovrebbe essere avvertito durante l'allungamento.

Continui a respirare con calma e in modo uniforme durante lo stretching, il suo respiro deve rimanere delicato e silenzioso. Lo stiramento può influenzare positivamente la respirazione e darle spazio e ampiezza.

Lo stretching si può ripetere più volte al giorno.

Qui trova un PDF sullo stretching con istruzioni illustrate per gli esercizi.