Impatto sulla società

Long COVID non riguarda solo la medicina e la scienza, ma tutte le sfere della società. In seguito diamo una breve panoramica dello stato generale e delle questioni aperte nei campi correlati.

Legge

Non esiste ancora una diagnosi e una classificazione ufficiale per il Long COVID. Una diagnosi è importante per molti aspetti legali come l'approvazione dei costi o i certificati di inabilità al lavoro. Un altro fattore decisivo è se il Long COVID sarà riconosciuto come malattia professionale. Qualora il Long COVID fosse riconosciuto come malattia professionale, le prestazioni sono molto migliori rispetto a quelle dell'indennità giornaliera di malattia o dell'assicurazione invalidità. Per una panoramica delle questioni legali, si prega di fare riferimento all'associazione Verband Covid Langzeitfolgen (in tedesco).

Politica

Il tema del Long COVID è presente con diverse proposte nella politica svizzera.

La Commissione della Sicurezza Sociale e della Sanità (CSSS-N) ha incaricato il Consiglio federale di fornire risorse finanziarie sufficienti per la ricerca sul Long COVID. Una mozione corrispondente è stata adottata a metà giugno 2021.

Il Consiglio degli Stati ha approvato il postulato (in francese) «Garantire un trattamento appropriato e la riabilitazione alle persone con Long COVID» . Il Consiglio federale deve presentare un rapporto sullo stato dell'assistenza sanitaria per i pazienti con conseguenze a lungo termine dell'infezione da COVID-19 e su come può essere finanziato il trattamento.

Società

L'impatto sociale del Long COVID oggi può essere solo vagamente stimato. Ciò è dovuto alla situazione e alla definizione poco chiara dei dati: a seconda dello studio e della popolazione esaminata, la percentuale di coloro che sviluppano sintomi a lungo termine dopo l'infezione da SARS-CoV-2 varia tra il 4% e oltre il 50%. Uno studio di Zurigo ha mostrato che circa un quarto dei pazienti non ha recuperato completamente sei mesi dopo l'infezione, di cui circa il 10% ancora gravemente compromesso nella propria vita quotidiana.

È chiaro che maggiore è il numero di persone colpite, più evidenti sono gli effetti a tutti i livelli della società: le persone affette sono assenti dalle famiglie, dalle associazioni e dal posto di lavoro. C'è il rischio che si sentano incompresi e abbattuti. Hanno bisogno di cure, di nuove forme di terapia e di sostegno per tornare alla vita quotidiana. Ciò rappresenta una sfida  per loro stessi, per il loro ambiente e per la società in generale.

Medicina e scienza

C'è ancora poca conoscenza scientifica sul Long COVID. Altea si è quindi posta l'obiettivo di incoraggiare lo scambio tra persone affette, scienziati e terapeuti per acquisire conoscenze su questa nuova sindrome. Nel nostro Vademecum troverà informazioni continuamente aggiornate, verificate da persone affette, scienziati e terapeuti. Nell'Elenco inseriamo consulenze specializzate e offerte di terapia.